Pula (Pola), con i suoi tremila anni di storia, sorge nell’estremità meridionale della penisola istriana. Città di splendide spiagge che s’estendono lungo una costa bella e frastagliata di quasi cento chilometri, visitandola avrete modo di ripercorrere storie che parlano del mito degli Argonauti, dei Romani, dei Veneziani, dei Franchi e del tempo dell’impero austroungarico.

Pola è davvero un museo a cielo aperto, con monumenti come l’Arco di trionfo dei Sergi, il Tempio d’Augusto, la Porta d’Ercole…
A Pola potrete godere dell’eccellente offerta d’ottimi ristoranti e degli spettacoli di uno dei più bei palcoscenici del mondo, l’Arena, nella quale, sotto il cielo stellato, anche quest’estate potrete assistere ai concerti di alcuni dei più grandi nomi del firmamento musicale mondiale. Ma la manifestazione più prestigiosa di Pola ed, insieme, una delle più suggestive d’Europa, è senz’altro il Festival internazionale del cinema ambientato nell’anfiteatro cittadino.

I dintorni di Pola sono nobilitati dalla presenza del Parco nazionale delle isole Brioni (Brijuni), perla del tesoro naturale dell’Istria. Con 14 tra isole ed isolotti di straordinaria bellezza, un parco per safari fotografici ed i resti delle ville rusticae romane e di alcune fortificazioni austroungariche, le Brioni sono il risultato d’uno straordinario connubio tra natura e cultura.

(ORIGINE:www.croatia.hr/it)

Pola, la più grande città istriana, è un autentico tesoro per gli appassionati di cultura. Il ricco itinerario lungo il passato trimillenario, che trova conferma a ogni passo in città vecchia, comincia e finisce nell' anfiteatro romano.L' autentico atout turistico sono sicuramente i 190 chilometri di costa frastagliata, il mare cristallino e le accessibili spiagge 'preparate' a scelta: lastre in pietra oppure semicerchi alla portata di tutti, specie delle famiglie con bambini e, le spiagge 'selvagge' nascoste dal verde intatto, per gli amanti della privacy e dell' intimità.

Passeggiando per Pola noterete molti monumenti dell'architettura romana: l'Arco dei Sergi del primo secolo prima di Cristo, Porta Ercole e Porta Gemina, il Tempio di Augusto, l’Arena e il piccolo teatro romano in centro città. Una sensazione particolare si proverà sostando nella piazza principale della città, il Forum, che mantiene la funzione di ritrovo fin dai tempi dell'imperatore Augusto.

(ORIGINE:www.istra.hr/it)

 

 

  • Vacanze a Pula, Croazia - di Pula - Foto 1
  • Vacanze a Pula, Croazia - di Pula - Foto 2